La parola divertente mi fa sempre storcere il naso. Chi propone un gioco alcune volte la usa per invogliare gli altri a provare l’esperienza, altre viene usata alla fine di una partita per mostrare la propria soddisfazione. Il problema e` che la parola divertente ha un forte carattere soggettivo.

In piu` divertente viene sempre usato per indicare qualcosa di buffo o che fa ridere. Divertente deriva da divertire e divertire significa volgere altrove, cambiare direzione o distogliere e sollazzare.

Nel tempo gli autori di giochi hanno imparato a donare esperienze emozionanti che non sono strettamente legate allo spassoso e umoristico.

Quando, per la prima volta, mi dissero che ci si poteva divertire chiusi in una stanza a risolvere enigmi riguardanti omicidi oppure prigioni, pensai fossero matti.

Per fortuna mi ero sbagliato.