L’uomo non è un animale solitario, millenni di storia insegnano come nella solitudine l’uomo soffra e il suo corpo e la sua mente invecchino più velocemente. Certo ognuno di noi ha bisogno di momenti d’introspezione e silenzio per ‘ricaricare le batterie’, ma una prolungata assenza di socialità porta comunque alla sofferenza.

Ogni tanto ci capita la fortuna che giochino le nostre Escape Room gruppi di amici che vengono solo per il gusto di stare assieme. Le dinamiche interne sono difficili da spiegare, ma la sensazione di benessere, la facilita’ e la leggerezza con cui le persone riescono a esprimersi tra di loro è affascinante.

Portare il proprio gruppo a fare attività che obbligano alla collaborazione aumenta sicuramente la qualità delle relazioni all’interno del gruppo stesso e migliora di molto la vita della persona e di chi la circonda.