Come tutti, posseggo un’ immagine interiore di me stessa. Una sorta di programma memorizzato con cui mi percepisco non per quello che sono, ma per quello che ritengo e sento di essere. Un’immagine che mi porto sempre dietro quando mi sveglio la mattina e mi confronto...